venerdì 10 ottobre 2008

Storie di matite.






Il 7 ottobre si è inaugurata a Torino una mostra dal titolo "Storie di matite", inserita nel programma Torino 2008 World Design Capital.
Per chi ancora crede nella matita come mezzo espressivo il progetto è fantastico, un insieme di ricordi, colori e odori.
Scatole di matite Fila, Caran D'Ache, F.I.M. Torino, ecc..., gomme pane Longo e Pelikan, matite bicolore da falegname rosso/blu Presbitero, temperini, salva punte e astucci, tutti allestiti all'interno di appositi tavoli-vetrine.
Contestualmente è stata ideata una collettiva di 40 artisti contemporanei curata da Olga Gambari che, attraverso disegni, foto e video, interpreta questo semplice oggetto.
Da segnalare le opere di Valerio Berruti, Daniele Galliano, Elisa Gallenca, Riccardo Gusmaroli, Cornelia Badelita, Marco Cazzato e Enrico Tealdi.
Concepita da Leandro Agostini, collezionista che ha raccolto nell'arco degli anni oltre 12.000 lapis, la mostra rimarrà allestita negli spazi dell'Azimut fino al 31 ottobre.
Spazio Azimut
Piazza Palazzo di Città, 8 - Torino

Nessun commento: