giovedì 11 dicembre 2008

La Bersagliera


Primavera 1946

I rotolini di cartone della signora Diomira con le golia e le sorprese.
Me compri...?
I tre porcellini.
Lo sgomarello e la schiumarola.
Le saponette Lux e Palmolive
Intimità, Confidenze e la sedia a dondolo.
La macchina da cucire.
Lourdes e Irma.
Il vino rosso allungato con l'acqua.
Il 90 barrato per andare al Liceo.
I miei assurdi modi di vestire, "...girate un pò?" e "...vabbè...se così è la moda... è giusto..."
Il cincischiare la mattina presto con quelle bustine di plastica della biancheria!
Le mani.
Il rossetto color corallo.
Sora Impiccetta e Scopetta.
La pasta con i gamberetti o con la ricotta e l'arrosto la domenica a pranzo, quando ancora mangiavo la carne.
I bignè alla panna, il caffè e tutti i dolci.Tutti.
Il solletico.
I libri di Agatha Christie e la Signora in giallo.
La dentiera nel water di Senigallia.E' stata Isabella.
"...perchè porti sempre sti capelli così corti che me pari un maschietto?"
Il cappotto fucsia di Dior.
...


Nessun commento: