lunedì 25 maggio 2009

Jason D'Aquino












Il meticoloso lavoro di Jason D’Aquino nasce dalle immagini e dai ricordi della propria infanzia, dai vecchi libri di racconti e storie per bambini.
Miniaturista di Brooklyn, sempre in bilico tra le prime caricature satiriche dei secoli scorsi, le pin-ups vintage di Vargas, gli anni 50 ed un attuale gusto “macabro”.
Vecchie cartoline, carte ingiallite, etichette antiche, ecc… tutte le superfici con una storia sono preziose alleate dell’arte di D’Aquino che crea immagini prevalentemente a matita, ricche di dettagli nonostante le ridotte dimensioni.
Degne di nota le scatole di fiammiferi, veri capolavori di precisione.
http://www.jasondaquino.com

1 commento:

Maurone ha detto...

Hanno un chè di grottesco e intimo insieme, davvero un gran bell'illustratore