domenica 17 ottobre 2010

Richard Gray



 
 
 

 

 



 



 
 
  
Seguo Richard Gray da tempi insospettabili, da quando illustrava le famose Doppie Pagine di Anna Piaggi su Vogue Italia.
Si parla della fine degli anni 80, molti di quei disegni sono ancora conservati nel mio archivio(come i report del London Fashion Week).
Un portfolio ricco che annovera collaborazioni con nomi del calibro di Alexander McQueen, Boudicca, Vivienne Westwood, Agent Provocateur, Julien McDonald, Miguel Adrover, Antonio Berardi, magazines e varie.
Tra i miei preferiti nel settore della moda.

Nessun commento: